LA CUCCAGNA DEI PICCOLI - 65° CARNEVALE DI MASSAFRA

Carnevale
Data: 4 Febbraio 2018 10:00 - 12:00

Luogo: Piazza Garibaldi

Sabato 3 Febbraio, alle ore 19.00, ritorna l'appuntamento con la “Cuccagna in palio” in piazza Garibaldi.

La salita al palo della cuccagna è una manifestazione squisitamente folkloristica, che attira sempre nelle piazze, molta folla. E’ un gioco antico, che per anni è stato il simbolo delle feste popolari e delle sagre paesane d’Italia. A Massafra, invece, l’albero della cuccagna ritorna come tradizione, nell’ambito del carnevale. Nella tradizione popolare l’albero della cuccagna è un gioco semplice, costituito da un palo di legno fisso al suolo, alto più di dieci metri e dal diametro di venti centimetri circa, unto di grasso, in cima al quale viene fissata orizzontalmente una ruota che sostiene i premi: prosciutti, salsicce, altri generi alimentari e caramelle per i più piccoli. Le squadre si alternano nella salita dell’albero e i concorrenti della stessa squadra, l’uno sulle spalle dell’altro, cercano di neutralizzare lo strato di grasso che avvolge il palo, evitando di scivolare di colpo lungo il palo fino a terra. Per aggiudicarsi la cuccagna ci vogliono forza, tenacia e soprattutto agilità e non soffrire di vertigini, altrimenti non si sale in cima a più di 10 metri su di un palo cosparso di grasso, fermo restando le garanzie alle norme sulla sicurezza per questo tipo di manifestazione, garantite dagli organizzatori; infatti sotto il palo viene tesa una rete di sicurezza e la struttura è coperta da regolare assicurazione e certificazione di idoneità. Lo spettacolo si conclude quando una tra le squadre partecipanti raggiunge la cima dell’albero, nel più breve tempo possibile. L’albero della cuccagna ritorna, dopo le edizioni del 2014, vinta dal rione Imperiali, e del 2015 vinta dal rione Gesù Bambino, quest’anno il 03 febbraio, aprendo le manifestazioni dell’edizione 2018 del carnevale massafrese. L’antico gioco popolare ritorna come per le due edizioni precedenti, grazie all’interesse e la passione dell’associazione culturale Massafranostra, che si adopera per il recupero e la valorizzazione delle tradizioni popolari (come il Palio della Mezzaluna), con il patrocinio dell’amministrazione comunale di Massafra, Assessorato al Turismo, Sport, Spettacolo, Carnevale e Politiche Giovanili retto da Michele Bommino e il prezioso contributo di commercianti e di imprenditori locali.

Come per le passate edizioni sotto l’attenta direzione di gara di Giuseppe Notaristefano e del giovane Mattia Masiello è prevista la partecipazione a squadre dei sei rioni cittadini: Pappacoda, Gesù Bambino, Santi Medici, Imperiali, San Marco e Santa Caterina. La manifestazione sarà presentata da Tiziana Gentile e da Gianvito Putignano ed avrà come ospiti della serata gli “Acrobati della cuccagna Fonti Prealpi” di Almè (Bergamo), i campioni italiani in carica dell’albero della cuccagna (Walter Milesi, Ezio Pagani, Pierantonio Tironi, Mauro Liborio e Pierluigi Ravasio), una tra le squadre più forti in circolazione, già protagonisti di diverse trasmissioni televisive Rai e Mediaset, e che coltivano da sempre il loro grande desiderio quello di tener vivo questa straordinaria tradizione.

La manifestazione continuerà quest’anno anche la mattina di domenica 4 febbraio sempre in piazza Garibaldi, sempre con gli “Acrobati della cuccagna Fonti Prealpi” che saranno disponibili a tenere lezioni di arrampicata e accompagnare i più piccoli nella scalata del palo della cuccagna; inoltre con la conduzione di Tiziana Gentile e Giuseppe Giannotta, tra danze e balli, i rioni, Pappacoda, Gesù Bambino, Santi Medici, Imperiali, San Marco e Santa Caterina rispettivamente capeggiati dai priori Nicola Gioia, Luigi Carone, Nicola Russo, Maria Grazia Palmisano, Sonia Festa e Domenico Sorace, saranno impegnati con gare e giochi a favore dei più piccoli, tutto nel rispetto della tradizione del carnevale massafrese.