Seguici su

LO SPI CGIL DI MASSAFRA INVITA LA CITTADINANZA A UN PRESIDIO DAVANTI ALL'EX OSPEDALE

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO la seguente nota da parte della SPI CGIL - Massafra.

La decisione della Regione Puglia di procedere dal prossimo primo Maggio alla riconversione dei Punti di Primo Intervento è affrettata e sbagliata; rischia di determinare gravi negative ricadute sul sistema sanitario pugliese e sulla esigibilità del diritto alla salute e all’assistenza da parte dei cittadini.

E' inevitabile che la dismissione dei PPI produrrà il riversamento degli accessi non urgenti sul pronto soccorso di Taranto, ad oggi già drammaticamente intasato, generando disservizi e attese ancora più estenuanti.

Lo SPI-CGIL di Massafra ricorda come i PPI erano stati attivati nel Piano di Riordino Ospedaliero, per non sguarnire soprattutto i territori interessati alla chiusura degli Ospedali e offrire almeno una parvenza di una decente sanità territoriale. Nel frattempo, però, le ASL non hanno completato la prevista “rimodulazione” della rete ospedaliera, assegnando , solo sulla carta, al nostro territorio uno ospedale di 1° livello (Castellaneta) che di fatto non è mai decollata per la totale indifferenza di tutte le Istituzione . Inoltre l'attivazione dei Presidi Territoriali Assistenziali, dei Centri Polifunzionali Territoriali e delle Case della Salute resta un incompiuta. La risposta a tutto questo non può essere la riconversione dei Punti di Primo Intervento in Presidi Medicalizzati dotati di ambulanza o auto medica, si fa notare che il PPI di Massafra ha un'utenza superiore a 6.000 solo fra i residenti e vede un notevole incremento nel periodo estivo per la presenza di migliaia di turisti.

Per il 20 aprile il Governatore della Regione Puglia ha convocato i Direttori Generali delle ASL Pugliesi, per un ulteriore confronto sui PPI (Punti Primo Intervento). Speriamo che tale incontro non si esaurisca parlando solo di standars e risorse, ma si confronti con la realtà e assumi decisioni non capotiche e tecnicistiche, ma provvedimenti che vadano verso i veri bisogni dei cittadini e le loro necessità quotidiane.

VENERDI 20 APRILE DALLE 9,00 ALLE 12,00 LO SPI CGIL DI MASSAFRA INVITA TUTTA LA CITTADINANZA E LE ASSOCIAZIONE A UN PRESIDIO DAVANTI ALL'EX OSPEDALE.

SPI CGLI Massafra


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA