MEMORIAL LUIGI CONVERTINO: SUCCESSO PER L’OMAGGIO MUSICALE DELL’UPGI

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con il memorial Luigi Convertino. A chiusura dell’anno sociale l’UPGI, in collaborazione con la biblioteca comunale “Paolo Catucci”, ha organizzato un omaggio alla memoria di colui che ha fortemente voluto e fondato l’Università Popolare delle Gravine Ioniche.

L’indimenticato preside Convertino, uomo innamorato della cultura e cultore del sapere, volle un’istituzione culturale che potesse promuovere progetti di formazione continua fruibili dagli “assetati di conoscenza” di qualunque età.

Il 9 giugno scorso, il castello medievale di Massafra è stata la cornice ideale di una serata musicale pensata per ricordare colui che tanto si è speso per la vita culturale cittadina.

In apertura la prof.ssa Maria Mastrangelo, presidente dell’UPGI, ha voluto tracciare un bilancio dell’anno sociale che si avvia alla conclusione. Grande soddisfazione espressa della presidente UPGI per la copiosa partecipazione riscossa dai corsi di formazione promossi dal sodalizio culturale.

concerto convertino

Si è poi entrati nel vivo della serata con la performance musicale del M° Vanessa De Geronimo al violino e del M° Antonio Regolo al contrabbasso che hanno magistralmente accompagnato la voce di Marianna Cattolico. I maestri hanno proposto un piacevolissimo viaggio musicale che ha abbracciato vari generi partendo dalla musica classica per approdare al gospel. Il variegato programma previsto per il concerto è riuscito così ad incontrare tutti i gusti.

Gli applausi a scena aperta hanno manifestato l’apprezzamento del nutrito uditorio e premiato la scelta non casuale dell’UPGI di dare fiducia ai giovani.

Con amorevole autorevolezza, il preside Luigi Convertino ha dedicato la sua vita professionale agli studenti nei quali ha sempre riposto fiducia. Scommettere sulle nuove generazioni, è il modo in cui il professor Convertino soleva proiettare al futuro il suo sguardo lungimirante. Era perciò continuamente in cerca di novità che fossero in grado di offrire nuove opportunità di formazione ai ragazzi.

Per questo evento, anche l’UPGI ha inteso scommettere sui giovani. Il successo riscosso dall’omaggio musicale costituisce la prova tangibile che la scommessa può dichiararsi vinta.

Mariella Eloisia Orlando


WhatsApp

Iscriviti al servizio WhatsApp e ricevi GRATUITAMENTE le notizie più importanti direttamente sul tuo smartphone. Clicca qui per iscriverti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

on the spot

On The Spot

Eventi

PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

Seguici su